Sottofondo

Isolamento SugheroLite+KoGlass a secco per posa parquet


A questo proposito è bene ricordare che all’aumentare dello spessore del solaio diminuirà la trasmissione dei rumori d’urto, ma non è possibile né consigliabile aumentare in modo abnorme questi spessori per risolvere il problema. La soluzione ottimale è dunque un corretto bilanciamento tra la massa del solaio e il pacchetto sottofondo, con grande attenzione alle prestazioni dei singoli materiali fonoisolanti. La posa a secco si presta anche molto bene alla scelta tecnologica più diffusa e forse più conveniente in fatto di riscaldamento, l’impianto radiante a pavimento. L’impiego del sughero biondo naturale come isolante termico e acustico in abbinamento al riscaldamento a pavimento permette di ridurre lo spessore complessivo del sottofondo (questo vale anche dove è previsto il massetto sabbia+cemento) recuperando centimetri preziosi e contenendo la spesa. Il pacchetto isolante di Coverd per il pavimento a secco con impianto di riscaldamento radiante è una soluzione multistrato in cui la funzione primaria di attutire i rumori impattivi è affidata a  una robusta caldana elastica di livellamento (almeno 8 cm) ottenuta dall’impasto di sughero biondo naturale in granuli SugheroLite e vetrificante a presa aerea KoGlass. All’interno dell’impasto, che può essere realizzato direttamente sulla soletta e steso con facilità senza l’impiego di manodopera specializzata, vengono fatte passare le tubazioni, preferibilmente isolate mediante manicotti elastici.