Isolamento termico in Bioedilizia nel cuore della Brianza

Per l’intervento d’isolamento termico dell’involucro in una Villa in Brianza, è stato utilizzato il sughero biondo naturale con il Superbonus 110%


Sostenibilità ambientale

L’intervento è stato progettato con il primario obiettivo del massimo contenimento dei consumi energetici e involucro altamente efficiente grazie a elevati livelli di coibentazione con la selezione di materiale naturale come i pannelli e granuli in sughero biondo.

Villa in brianza intervento di efficienza energetica con il sughero biondo di Coverd


Isolamento termico dell’edificio

Riqualificare l’involucro dal punto di vista energetico significa incrementarne le prestazioni termiche attraverso il miglioramento dell’isolamento. Il miglioramento della trasmittanza dell’involucro si ottiene tramite l’isolamento termico dell’edificio, che costituisce la misura di risparmio energetico più efficace e più economica perché i costi d’investimento si recuperano in pochi anni grazie ai risparmi energetici ottenuti.

In generale, si può affermare che 1 kWh risparmiato mediante l’isolamento termico vale più di 1 kWh prodotto da una caldaia più efficiente, perché il ciclo di vita dei materiali isolanti è più lungo rispetto a quelli degli impianti tecnologici.

Rivestimento delle facciate con sistema di isolamento termico in sughero biondo a cappotto BioVerd


Sughero il cuore dell’isolamento termico per una casa Green

Grande attenzione è stata data alla sostenibilità dell’edificio, al risparmio e all’efficienza energetica. La coibentazione non deve peggiorare la qualità dell’aria e nemmeno compromettere la traspirazione naturale dei componenti edilizi che concorre all’equilibrio igrotermico, deve invece trasformare l’involucro in una terza pelle che, dopo quella del corpo e i vestiti, protegge le persone dal cambiamento delle condizioni climatiche in tutte le stagioni.

A volte ci si dimentica che l’isolamento termico deve funzionare anche in estate e non solo in inverno, perché in certe situazioni le spese per il rinfrescamento superano quelle per il riscaldamento e il disconfort che si avverte nella stagione calda in un ambiente afoso è maggiore di quello invernale. Parametri come lo sfasamento temporale, il fattore di attenuazione e la trasmittanza termica non possono essere trascurati nella scelta del materiale isolante.

Allo stesso modo, la filosofia di Coverd Bioedilizia Bioclimatica Ecosostenile non trascura l’aspetto della sostenibilità ambientale e orienta la scelta verso materiali isolanti che uniscono alle prestazioni anche qualità ecologiche ed etiche: sughero biondo naturale.

Villa in brianza dopo l’intervento di efficienza energetica SuperBonus 110% eseguito da Coverd. Finitura con intonaco ai silicati e giochi di colore per coniugare l’isolamento a cappotto in sughero e la personalizzazione!


Intervento Green realizzato da Coverd con Superbonus 110%

L’isolamento dell’involucro è stato effettuato dall’esterno mediante il rivestimento termico a cappotto BioVerd con i pannelli in sughero biondo, nel sottotetto e pavimento con i granuli di sughero naturale.

Isolamento del sottotetto con sughero in granuli SugheroLite