Articoli

L’AIA di Verderio prepara l’Expo

L’AIA di Verderio prepara l’Expo
Museo, percorso e anche un libro

Verderio. L’AIA di Verderio è uno dei pochi siti brianzoli ad essere stato inserito nel percorso di Expo 2015, che ha anche concesso il patrocinio al libro “AIA di Verderio”, scritto da Giulio Oggioni.

L’iniziativa sarà presentata lunedì 9 febbraio alle 15, proprio nell’AIA, di proprietà della ditta Coverd di Angelo Verderio. L’imprenditore ha acquistato il vecchio edificio oltre dieci anni fa, era in pessimo stato di conservazione e l’ha ristrutturato facendone la sede di rappresentanza dell’azienda. L’AIA serviva per la maturazione e l’essicazione di tutto il grano raccolto nelle terre dei Gnecchi Ruscone, in pratica tutta Verderio. Una grande spianata di granito realizzata sopra dei cunicoli per la ventilazione, un edificio pieno di simboli.

“Costruito nel 1857 è un esempio unico in Europa nell’evoluzione delle politiche agricole nel 1850/1860 da artigianale ad industriale, come essicatoio industriale delle granaglie, grano e granoturco, sfruttando come energia il calore del sole”, sostiene Oggioni nel suo libro. Racconta la storia dell’edificio e le fasi della ristrutturazione, oggi ospita anche il museo dedicato alla vita contadina del Novecento, aperto al pubblico ed alle scolaresche: solo due giorni fa è stato visitato dagli alunni delle elementari Silvio Pellico di Lecco.

Il libro sarà presentato il 9 febbraio nella sede, in via Sernovella 11, parteciperanno vari rappresentanti degli enti patrocinatori, dal ministero dell’Agricoltura e dei Beni ed attività culturali a quello del Turismo, da Regione Lombardia, a Expo, dal Fai a Italia Nostra, dal parco Adda Nord alle Provincie di Lecco e Monza Brianza.

L’edificio è stato inserito nel programma organizzato per Expo 2015 della provincia di Monza Brianza “Ville aperti in Brianza”, mentre il museo “Vita Contadina del Novecento” è inserita nell’iniziativa della provincia di Lecco nel percorso “Sistema museale tra monti e acque”.

Il libro ha 140 pagine, racconta di Verderio, del restauro, della vita contadina.

Apri la pagina L’AIA di Verderio prepara l’Expo > La Provincia di Lecco