Parete divisoria

Pareti divisorie in muratura


Alla pareti divisorie tra alloggi sono richieste caratteristiche fonoisolanti, termiche e igrotermiche. La coibentazione che abbina sughero biondo naturale e ovatta vegetale non ha eguali in fatto di benessere abitativo.
Anche per le partizioni interne verticali, come per i tamponamenti esterni, il sughero è una risposta eccellente e può essere usato in pannelli di spessore variabile tra due materassini di ovatta vegetale KoFiVeg, che incrementano le prestazioni termoacustiche e le caratteristiche igroscopiche dell’elemento parete. Per questo è importante che le caratteristiche igrometriche dei muri non vengano compromesse da rivestimenti impermeabili.
La presenza di materiali come l’ovatta vegetale nell’intercapedine migliora invece le caratteristiche termiche e igrometriche della parete, a vantaggio del comfort abitativo.